Dipinti su supporto ligneo e tessile

Cattedrale di Cremona.

Portoni di entrata delle facciate Ovest, Nord e Sud.

COMMITTENTE:
Chiesa Cattedrale di Cremona.

DIREZIONE LAVORI:
Soprintendenza BSAE di Mantova, Brescia e Cremona, Dott. Giovanni Rodella.

PERIODO DI ESECUZIONE:
2013.

DESCRIZIONE:
I portoni sono ubicati sulle tre facciate della Cattedrale di Cremona. Sulla facciata principale collocato il portone seicentesco di ingresso alla navata centrale in legno di larice e due portoncini in legno di abete ottocenteschi che costituiscono l'ingresso alle navate laterali destra e sinistra. Gli ingressi delle facciate del transetto settentrionale e meridionale sono chiusi da due portoni in larice della prima met del XVIII Sec., identici per fattura e caratterizzati da chiodature a borchie decorative su tutta la superficie. I porton presentavano un notevole degrado delle finiture, fessurazioni del legno in corrispondenza delle giunzioni delle assi e diffusi distacchi delle cornici decorative. Dopo le prime indagini stratigrafiche per individuare la presenza della cromia originale, ritrovata in buona parte sul portone centrale, si proceduto all'asportazione delle diverse stesure di colore dei precedenti interventi di manutenzione de delle stuccature debordanti. Si poi passati alla revisione della parte strutturale e al ripristino funzionale. Le antiche tasselature sono state conservate e sono state reintegrate le lacune lignee con l'inserimento di nuovi tasselli lignei. Dopo la stuccatura si proceduto all'adeguamento cromatico delle lacune di colore con colori a base di olio di lino cotto. Le superfici sono state infine protette con cera microcristallina.