Dipinti su supporto ligneo e tessile

Chiesa di Santa Maria La Nova Sant'Anastasia (NA).

Madonna del Rosario.
Olio su tavola.
Ignoto sec. XVI.

COMMITTENTE:
Parrocchia Santa Maria La Nova Sant'Anastasia (NA).

DIREZIONE LAVORI:
Soprintendenza BAP-PSAE di Napoli e Provincia, Dott. Franco Di Spirito.

PERIODO DI ESECUZIONE:
2010.

DESCRIZIONE:
La grande tavola della Madonna del Rosario venne realizzata alla fine del XVI sec. per essere collocata nel Santuario di Madonna dell'Arco sito a poca distanza della chiesa madre di Sant'Anastasia (NA). La nobile famiglia dei Capecelatro, committenti del dipinto e raffigurati a sinistra della Vergine in basso, fecero trasferire l'opera nella nuova cappella che avevano eretto in Santa Maria La Nova nei primi decenni del seicento. Probabilmente nel XVIII sec. si operano delle modifiche. Le dimensioni della tavola vennero ridotte e scomparvero i misteri del rosario che la contornavano. A causa di una pulitura molto aggressiva eseguita nel XIX secolo la superficie presentava molteplici abrasioni e assottigliamenti della pellicola pittorica. Il Professor Pierluigi Leone de Castris ha attribuito il dipinto al pittore fiammingo Aert Mytens.